Il nostro progetto

La nostra proposta didattica avviene sempre attraverso progetti.

 

Progettare significa osservare una situazione per scoprirne i punti di forza e quelli di debolezza, non solo per capire e conoscere meglio chi siamo, ma per rimboccarsi le maniche e costruire concretamente una situazione migliore.

Conosciamo i nostri bambini, immaginiamo percorsi che possano stimolare la loro creatività, autonomia, e personalità e li mettiamo in pratica.

Alla fine di ogni progetto, nonchè in itinere, verifichiamo il lavoro svolto, l'adeguatezza delle proposte e le risposte concrete dei bambini, che confrontiamo con quelle che ci attendevamo.

 

E' un modo di lavorare creativo, sempre nuovo, mai scontato. Ci permette di spaziare fra mille opportunità ma ci chiede anche grande riflessione e un impegno sempre nuovo.

Elaboriamo progetti per ogni attività, a partire dalle linee guida del nostro Progetto Educativo.

Un altro documento fondamentale per conoscere la nostra scuola e che indirizza tutta la nostra attività è il

Piano Triennale dell'Offerta Formativa. 

Il Ptof contiene tutti i nostri progetti ed è una sorta di vademecum indispensabile per ogni scuola.

Ogni anno scolastico, sulla base delle osservazioni compiute l'anno precedente, elabora un nuovo Progetto Didattico. Una volta individuati i bisogni più diffusi nei bambini e le loro peculiarità, scegliamo uno sfondo integratore e all'interno progettiamo tutte le nostre attività, i momenti della giornata e le uscite didattiche.

Quest'anno abbiamo deciso di vivere il nostro anno scolastico all'insegna della scoperta della nostra città, per questo abbiamo elaborato il Progetto Didattico Triennale "Casa, scuola, quartiere, città...bambino cittadino" 

Abbiamo deciso di elaborare un progetto che avesse validità triennale (a.s. 2018/2019, 2019/2020 e 2020/2021); questa scelta è nata dalla volontà di garantire a tutti i bambini la possibilità di sperimentare le attività dello sfondo integratore scelto.

Il progetto verrà verificato e rimodellato in itinere, alla fine dell'a.s. 2018/2019, poi dell'a.s. 2019/2020 e poi procederemo alla verifica finale alla fine del triennio.

L'ultimo progetto di carattere generale è il Progetto di Insegnamento della Religione Cattolica (IRC), che caratterizza la vocazione della nostra Scuola e la nostra "mission" educativa.